scempi ambientali di enorme portata (basti pensare al taglio indiscriminato di alberi e alla venuta alla luce di rifiuti pericolosi che stanno a cielo aperto per mesi), sta paralizzando la città, con traffico ormai perennemente impazzito e impossibile in tutte le ore della giornata, per non parlare dei danni alle numerose attività commerciali che hanno dovuto chiudere o che comunque sono ridotte ai minimi termini, delle tubazioni rotte, delle vibrazioni che colpiscono strade e palazzi e chi più ne ha più ne metta.

L’ultima tragedia sfiorata, per non parlare del concreto rischio di possibili tragedie “indirette” (come nel caso in cui una ambulanza con emergenze a bordo diretta a Careggi non riuscisse a raggiungere in tempo l’ospedale in casi di vita o di morte), rendono ormai evidente l’inadeguatezza e l’incompetenza del Sindaco Nardella e della sua giunta comunale, che, in totale stato confusionale, non hanno il benché minimo controllo sui lavori appaltati (gravi problemi di sicurezza, nessun rispetto della tempistica, cantieri deserti nei mesi estivi e massacranti doppi turni richiesti attualmente) e non trovano di meglio che attaccare in modo vergognoso chi è costretto ad usare l’auto per mancanza di alternative, nonché tassisti e conducenti dei bus per ritardi e inefficienze non certo dovuti a loro.

Chiediamo pertanto le immediate dimissioni del Sindaco Nardella e dell’intera giunta comunale e la nomina di un Commissario Straordinario che traghetti la città fino a nuove elezioni.

Vogliamo inoltre un drastico cambio di rotta nella gestione dei lavori ormai commissionati, che devono concludersi velocemente e con il minor disagio possibile per i cittadini, e un ripensamento completo delle restanti opere programmate, nell’ottica di un reale miglioramento della qualità della vita e della mobilità di Firenze, e non più del lucro indiscriminato di politica e imprenditoria corrotta.

Saggezza Popolare

 

banner234x60

 

 

Contatore per sito

(C) 1989-2018 By Movimento Autonomista Toscano C.F. 94027580482 C.P. 1208 - 50100 Firenze

E-mail: info[@]mat-toscanalibera.org

Questo sito utilizza i cookies, proseguendo con la lettura accettate i termini della normativa sulla politica dei cookies.

web design by Lomark.NET